Hit Open 2024: a Nova Gorica arrivano scacchisti da 16 paesi del mondo

Nova Gorica, 24 gennaio 2024 – Venerdì 26 gennaio, presso Perla, Resort & Entertainment avrà inizio l’28° Hit Open 2024, il torneo internazionale di scacchi con la tradizione più lunga e la partecipazione più numerosa in Slovenia. L’organizzatore, il Club di scacchi di Nova Gorica, in collaborazione con la società Hit, si aspetta più di 140 partecipanti provenienti da 16 paesi diversi. Il torneo, inserito nel calendario della Federazione Internazionale degli Scacchi FIDE, si svolgerà fino a venerdì 2 febbraio 2024, e le partite potranno essere seguite in diretta o tramite trasmissione online.

Il torneo a Nova Gorica è l’unico che negli ultimi anni ha mantenuto una tradizione ininterrotta di tornei aperti internazionali di alto livello nel nostro paese. Numerosi nomi di spicco degli scacchi mondiali hanno partecipato e i migliori giocatori Sloveni hanno lasciato un segno indelebile nella storia del torneo. Un numero considerevole di giovani talenti ha accumulato esperienze necessarie per emergere nelle competizioni a livello di adulti. Il torneo Hit Open rappresenta una combinazione affascinante di esperienza e giovinezza, che, in condizioni eccellenti, come sempre offre, garantisce sfide estremamente interessanti. Personalmente partecipo al torneo con grande piacere fin dall’inizio, e l’edizione di quest’anno segna il mio debutto nell’anno in corso e l’inizio della preparazione per le sfide più importanti che mi attendono,” ha sottolineato Matej Šebenik, Grande Maestro e selezionatore giovanile presso la Federazione degli Scacchi della Slovenia, durante la conferenza stampa di oggi.

Samo Turel, sindaco del Comune di Nova Gorica, ha annunciato con entusiasmo: “Nova Gorica si appresta a diventare nuovamente la capitale degli scacchi. Di fronte a noi c’è l’attesissimo torneo internazionale di scacchi Hit Open 2024, che vanta la tradizione più lunga in Slovenia. Desidero esprimere un sincero ringraziamento all’organizzatore, il Club di Scacchi di Nova Gorica, che in collaborazione con la società Hit si impegna da anni affinché il torneo si svolga al massimo livello, garantendo tutta l’ospitalità necessaria. Sono particolarmente lieto di constatare che l’impegno profuso dal Club di Scacchi di Nova Gorica venga riconosciuto anche dalla società Hit, la quale si inserisce con successo nel torneo attraverso la sua offerta, contribuendo in modo significativo alla sua realizzazione e alla sistemazione dei giocatori. Anche nel comune di Nova Gorica riconosciamo l’importanza del torneo, sostenendolo anche finanziariamente. Nei nostri luoghi il gioco degli scacchi gode di una popolarità straordinaria, il che rende il torneo un evento di grande interesse ogni anno. Questo contribuisce ad arricchire l’offerta della nostra città, che si sta preparando attivamente all’evento della Capitale Europea della Cultura 2025, a cui parteciperà in collaborazione con la transfrontaliera città di Gorizia. Eventi di questa portata non solo stimolano l’interesse dei visitatori verso i nostri luoghi, ma arricchiscono anche la vita della città. Auguro a tutti i partecipanti grande successo nel torneo e agli spettatori molte soddisfazioni, magari scoprendo nuovi aspetti affascinanti degli scacchi.”

Anche quest’anno la partecipazione al torneo è molto varia e internazionale. “Sono iscritti oltre 140 appassionati del gioco reale, tra cui 9 Grandi Maestri. Negli ultimi anni, il torneo A si è svolto su scacchiere elettroniche e anche quest’anno sarà così. Abbiamo introdotto questa novità qualche anno fa e cosi facendo abbiamo modernizzato e digitalizzato il torneo. Nel corso degli anni, abbiamo alzato la qualità dell’organizzazione e dello svolgimento del torneo. Il nostro torneo ha nuovamente attirato molti giovani, tra i quali ci sono molti che ambiscono a ottenere norme internazionali o titoli. Nel club siamo felici di continuare la tradizione scacchistica con un torneo aperto che ogni anno trasforma Nova Gorica in una città bianconera, almeno per una buona settimana,” afferma Matjaž Lovišček, presidente del Club di scacchi di Nova Gorica e direttore del torneo Hit Open 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *