LE FOTO DEL XIII FESTIVAL DI STORIA MILITARE

Lo scorso fine settimana abbiamo concluso con successo il XIII anno al Parco di storia militare. Festival di storia militare. L’implementazione di un evento così complesso, che comprende un programma di festival di più giorni con una vasta e diversificata serie di eventi, richiede una grande preparazione professionale e un buon coordinamento, organizzazione e coordinamento. È stata una settimana impegnativa, ma il tuo contributo e l’assistenza nell’organizzazione e nell’esecuzione lo hanno reso molto più semplice.

Secondo i piani, l’intera realizzazione dei contenuti del festival ha avuto luogo – dalla vestirnga di venerdì all’escursione di sabato a Primož, gite dimostrative, visite guidate e altro ancora. Siamo rimasti particolarmente soddisfatti del successo dell’evento domenicale, che, dal punto di vista sostanziale e logistico, è la più grande impresa organizzativa.

Il tema centrale e il filo rosso dell’intero festival sono stati quest’anno, in occasione del centenario dell’aviazione militare slovena, la presentazione dell’aeronautica slovena. I voli dinamici dell’aeromobile SAF sul pubblico, con alcune altre sorprese nell’aria come punto focale del programma domenicale, sono stati integrati da presentazioni statiche di elicotteri militari selezionati. I green del museo sono diventati anche teatro di campi militari quest’anno, con gruppi militari che rappresentavano la vita militare attraverso diversi periodi storici. Uno dei maggiori eventi del festival fu sicuramente la loro messa in scena del conflitto militare di II. La seconda guerra mondiale, in cui anche i carri armati e molti altri veicoli corazzati parteciparono a un’esibizione ancora più autentica. I bruchi dei carri armati scricchiolavano anche durante le corse dimostrative di veicoli blindati. Un importante potenziamento del programma del festival è stata la presentazione di veicoli e attrezzature delle forze armate slovene. La soddisfazione generale dei quasi 6.000 partecipanti di quest’anno è una testimonianza del successo dell’evento, non solo in termini di contenuto, ma anche in termini di organizzazione e coinvolgimento dei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *